Colpisce sia gli uomini che le donne e può essere più o meno veloce. Nell’uomo è localizzata nella zona temporale (e/o alla chierica), mentre nella donna è quasi sempre distribuita su tutta la parte superiore della testa.
I capelli in questa zona vanno incontro ad un progressivo diradamento (miniaturizzazione) e con il progredire del tempo diventeranno una invisibile peluria.
La miniaturizzazione dei capelli è provocata dal DHT (diidrotestosterone) mediante la conversione del T (testosterone) attraverso l’enzima 5-alfa-reduttasi ed è necessario evitare questa trasformazione bloccando l’enzima che la regola.