Sdraiarsi sul bagnasciuga a prendere il sole oppure camminare scalzi a bordo piscina sono gesti dal sapore estivo e vacanziero, che spesso però possono nascondere delle insidie.
Il contatto diretto della pelle nuda, ad esempio, con la sabbia fa si che durante la stagione estiva sia molto più facile entrare in contatto con batteri e miceti, che proliferano con le temperature alte e che portano infezioni non pericolose ma decisamente fastidiose.

Al mare o in piscina è opportuno quindi adottare piccoli accorgimenti, in grado di fornire la giusta protezione dalle più diffuse infezioni batteriche o micotiche.
Prima di tutto, è buona abitudine utilizzare sempre i propri asciugamani o teli da mare personali e non camminare mai scalzi in luoghi affollati (come il bordo piscina o i lidi balneari). Poi, altrettanto importante è garantirsi una corretta detersione con un biodetergente ad ampio spettro attivo sia su batteri Gram (+) e Gram (-) che su dermatofiti, lieviti e micobatteri, che assicuri alla pelle la giusta protezione e allontani il rischio di contagio.
 Con questi piccoli accorgimenti è possibile godersi un’estate serena e senza pensieri!