pigmadinvegan

Pigmadin

Attivo sulla pigmentazione 

Immunomodulante

Antiossidante

Ancora con più Piperina

Senza Glutine ~ Senza Lattosio

Pigmadin é in linea con il “Vegan Lifestyle”: uno stile di vita etico oltre l’alimentazione

Pigmadin Compresse é un eupigmentante, immunomodulante e potente antiossidante.
Favorisce e potenzia il processo di pigmentazione della cute, favorendo la sintesi di melanina, riducendo la fotosensibilità ai raggi UVB e UVA e prevenendo la comparsa degli eritemi UV indotti nei fototipi a rischio.

É fonte di vitamina D

Non comporta aumento ponderale

L’elevata tollerabilità consente l’utilizzo a soggetti di tutte le età.

Come tutti i nostri prodotti Pigmadin é venduto esclusivamente in farmacia.

no_glutinelattosio                         pulsante_specialista

  • Nelle alterazioni della pigmentazione:vitiligine, ipopigmentazioni di diversa natura (post infiammatorie, post traumatiche, ecc.), ipomelanosi guttata idiopatica.
    Per la potente azione antiossidante: è noto che lo stress ossidativo riveste una particolare importanza nella patogenesi della vitiligine. Numerose pubblicazioni hanno dimostrato come la somministrazione di antiossidanti sistemici possa contrastare efficacemente il danno da stress ossidativo ai melanociti che si osserva nei pazienti affetti da vitiligine e quindi favorire il processo di ripigmentazione indotto dall’esposizione al sole o dalla fototerapia.
  • Nella pratica della fototerapia, per limitarne gli effetti collaterali e per prevenirli: facilita la modulazione dei dosaggi degli UV artificiali nella psoriasi e nella vitiligine, migliorando la risposta cutanea al trattamento fototerapico.
    Esistono basi sperimentali che dimostrano una efficacia pigmentogena della Piperina soprattutto in associazione all’esposizione alla radiazione UV.
  • Nei soggetti a rischio e nella prevenzione delle luciti: fototipi chiari (I e II) e soggetti con fotodermatosi.

Coloro che hanno un fototipo chiaro (I e II) ossia che hanno limitate difese della pelle nei confronti del sole, possono trarre beneficio dall’assunzione di composti a base di sostanze antiossidanti e antiradicaliche di origine naturale. In questo caso, un periodo di pre-trattamento prima dell’esposizione al sole può esercitare un notevole effetto protettivo. Possono trarre anche notevole beneficio da un’integrazione regolare con antiossidanti e fotoprotettori sistemici, coloro che sono affetti da patologie conseguenti all’esposizione al sole. È il caso questo dei pazienti affetti da luciti o fotodermatosi, particolari forme di intolleranza alla luce solare che si manifestano all’inizio della stagione estiva.

  •  Nei soggetti con photoaging precoce

La vitiligine è una patologia emergente, su base autoimmune, per la quale non si dispone attualmente di un trattamento eziologico, ma solo di trattamenti coadiuvanti e di supporto. Questa malattia viene definita ad eziologia “multifattoriale”, ovvero con la compartecipazione di diversi fattori patogenetici che si sovrappongono e si potenziano l’un l’altro: meccanismo autoimmune, predisposizione genetica, intervento dello stress ossidativo a livello cellulare, effetto aggravante di stress psico-fisici.

Pigmadin Compresse integratore alimentare vegano a base di:

  • Piperina – pepe nero
  • Astaxantina
  • Licopene
  • Estratto di maca
  • Tè verde
  • Vitamina D2
  • Vitamina B2 (Riboflavina)
  • Selenio
  • l-metionina

La Piperina, estratto di Pepe nero, stimola la pigmentazione indotta dai raggi UV e aumenta l’efficacia dei carotenoidi.  E’ uno stimolante metabolico, aumenta l’assorbimento dei principi attivi contenuti negli alimenti (vitamine, minerali, aminoacidi ecc.).

L’Astaxantina, estratta da microalghe, è l’antiossidante metabolico di ultima generazione. E’ un carotenoide ad attività antiaging e fotoprotettiva. Nella sua azione è 10 volte più potente del β-carotene.

Il Licopene, estratto da pomodoro NO OGM, potenzia la pigmentazione propria della cute e riduce la fotosensibilità ai raggi UV. Possiede la più alta attività antiossidante tra i carotenoidi conosciuti.

L’estratto di Maca, pianta dalle proprietà antinfiammatorie e immunomodulanti, aumenta le difese contro il danno indotto dai raggi UV e favorisce i processi di riparazione cellulare. Inoltre, svolge azione di sostegno metabolico.

Il Tè verde, ricco in polifenoli, contiene una miscela di potenti antiossidanti tra cui, il più attivo, l’ epigallocatechin-gallato. Svolge un ruolo di primo piano nella fotoprotezione. Il ruolo del Tè verde come fotoprotettore è ben documentato in letteratura, sia in seguito ad assunzione sistemica, che per applicazione locale. I polifenoli del Tè verde possiedono anche azione antiinfiammatoria.

La Vitamina D, la Vitamina del sole, regola il turn-over cellulare e il metabolismo del calcio oltre a contribuire alla normale funzionalità del sistema immunitario.

Si prospetta abbia anche un’azione protettiva nei confronti dello sviluppo di alcune neoplasie.

La Vitamina B2, Riboflavina, protegge le cellule dallo stress ossidativo.É essenziale per l’integrità della pelle. Deve essere assunta quotidianamente.

Il Selenio, microelemento a livello del derma, impedisce la denaturazione delle fibre del collagene contribuendo al normale funzionamento del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

La l-metionina, amplifica le capacità depurative dell’organismo facilitando lo smaltimento di sostanze tossiche come molti metalli ed in particolare il mercurio.
E’ un aminoacido essenziale e deve essere assunto con la dieta perché non viene prodotto dal nostro organismo e soprattutto non dovrebbe mai verificarsi una sua carenza.

Come trattamento coadiuvante nella vitiligine: 2 cpr al dì ai pasti, anche per periodi prolungati, in associazione o meno con la fototerapia

Come coadiuvante in corso di trattamento fototerapico: 2 cpr al dì ai pasti iniziando 15 giorni prima dell’inizio della fototerapia e proseguendo per tutta la durata del ciclo fototerapico

Come trattamento preventivo delle fotodermatosi o luciti: 2 cpr al dì ai pasti iniziando almeno un mese prima dell’inizio dell’esposizione al sole e protraendo l’assunzione per tutto il periodo  dell’esposizione al sole

Come trattamento per i soggetti a rischio nei periodi di intensa esposizione solare: 1 cpr al dì iniziando circa 15 giorni prima dell’esposizione e proseguendo per tutto il periodo

Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano.

N.B. Nei soggetti con fotosensibilitá molto elevata o con fotodermatosi recidivanti, la cui soglia di scatenamento é molto bassa, si può utilmente associare un altro prodotto contenente carotenoidi e antiossidanti, come per esempio il Tannidin Plus Retard compresse alla dose di 1 cpr al dí, in modo da incrementare ulteriormente l’apporto di carotenoidi antiossidanti.

Integratore alimentare vegano

  • senza glutine
  • senza lattosio

Analisi effettuate sulle singole materie prime e sul prodotto finito, a escludere eventuali contaminazioni per ogni lotto di produzione

Non comporta aumento ponderale

É fonte di vitamina D

  • E’ un farmaco ? Posso utilizzarlo senza problemi?
    Il Pigmadin non è un farmaco, ma un integratore alimentare e, nel rispetto delle dosi consigliate, non può dare alcun tipo di problema.
  • Posso espormi al sole senza problemi assumendo il Pigmadin?
    Il Pigmadin è un integratore con attività foto protettiva sistemica, ovvero aumenta la resistenza della pelle agli effetti negativi del sole, ma non sostituisce le normali creme antisolari che vanno applicate in ogni caso.
  • Durante un trattamento con raggi ultravioletti (fototerapia) posso assumere il Pigmadin?
    Il Pigmadin, non solo ha un effetto coadiuvante in alcune patologie che si curano con la fototerapia come la vitiligine, ma protegge anche le cellule dallo stress ossidativo indotto da raggi UV, quindi previene gli effetti collaterali della fototerapia (invecchiamento precoce della cute, ecc).

Blister da 60 compresse