Con la bella stagione iniziamo a vestirci più leggeri e a scoprire la nostra pelle. Spesso però non consideriamo che il sole più forte e l’esposizione alle aggressioni dell’aria e dell’inquinamento possono causare problemi (perdita di idratazione, sensibilità cutanea) alla pelle non preparata.

Per proteggere la cute da sole-aria-inquinamento fin dalle prime esposizioni, è necessario preparala con integratori specifici che forniscano uno scudo totale dalle aggressioni esterne. Questi integratori, a base di carotenoidi e xantofille e di un pool di sostanze con attività protettive a rilascio graduale nelle 24 ore, forniscono un’azione antiossidante per tutto l’organismo, riducono la fotosensibilità della pelle ai raggi UVB prevenendo la comparsa degli eritemi solari, e favoriscono il corretto grado di idratazione della pelle, che già dalle prime esposizione viene a scemare.

Associare a questo trattamento uno filtro solare a scudo estremo (50+) provvede a garantire un’adeguata protezione alla pelle dalle aggressioni sole-aria.

Infine è sempre consigliato, per una protezione ottimale, iniziare questo tipo di trattamento almeno 30 gg. prima delle prime esposizioni e prolungarlo nel tempo a seconda dei fattori di rischio (età, fumo, fototipo).